top of page
  • Writer's pictureigamingcafe

Gamification, user experience e interface: le piattaforme online vincono la sfida della fidelizzione

Updated: Jun 28, 2023


Le piattaforme di gioco online sono in ascesa. Non più un trend, ma ormai una certezza. Si poteva pensare ad una novità del momento – soprattutto nella stagione del Covid – ma ormai superata questa fase si può dire che il mondo online ha preso il sopravvento. Il gioco fisico resta una certezza, ma l’online ormai è la base forte su cui puntare.

Un successo certificato che parte da lontano, che affonda le sue radici nel mondo della tecnologia – sempre più performante e decisiva.

Ma che non sarebbe nulla se dietro non avesse milioni e milioni di utenti.


Da qui allora un’importanza decisiva della fidelizzazione tra le nuove strategie marketing, che per le piattaforme online è stata la marcia in più da cui costruire il proprio futuro e quello di un’industria che, in Italia, vale l’1% del PIL.


Fidelizzazione degli utenti sulle piattaforme di gioco: il ruolo chiave della gamification Quando si parla di gamification, oggi, si rischia di cadere nel campo del vago. Più specificamente – è noto ai più – gamification è un termine che viene dal gioco e che viene trapiantato in altri settori, che con componenti videoludiche magari hanno poco a che fare: salute, scuola, economia, automotive. Ma è pur sempre vero che la gamification è del gioco ed al gioco torna. In che modo è stata funzionale per la fidelizzazione degli utenti, in particolar modo nell’ultimo triennio? È presto detto: per quanto concerne prodotti come le slot machine, la gamification ha introdotto diversi elementi chiave come i bonus, il sistema a livelli di gioco, personaggi a tema, missioni da completare per sbloccare altri bonus. Elementi, questi, che hanno reso maggiormente attraenti le slot machine, con l’esperienza di gioco più divertente per i giocatori. Da qui una importanza crescente che le piattaforme di gioco online hanno concesso ai tornei di slot, o ad altri prodotti validi per creare un senso di comunità e di condivisione, di interazione e integrazione, fra gli “abitanti” della società virtuale che ha fatto del gioco la sua ragion d’essere. Non finisce qui. Ci sono almeno altri due elementi decisivi per la fidelizzazione degli utenti: user interface ed user experience.


Sono questi i due punti fermi delle piattaforme online di oggi: il primo indica la relazione che intercorre tra cliente e prodotto. Si basa cioè sull’uso di una buona interfaccia per migliorare la fruibilità del servizio, un elemento questo che aumenta la fiducia dei clienti con un marchio.


L’user experience è collegata, come si può ben intendere.


Il tutto per stigmatizzare l’effetto noia, quella irrefrenabile voglia di cambiamento che si manifesta con sempre maggior frequenza nel giocatore moderno. Che va per l’appunto guidato sempre verso il meglio. È la strada percorsa da migliaia di operatori online. Finora, quella vincente.

Comments


bottom of page