• igamingcafe

SBC Summit Barcelona: intervista The Betting Coach con Rasmus Sojmark - CEO & Founder SBC

I mercati globali dello sport, degli eSport e del gioco d'azzardo tornano alla formazione e al networking live con SBC Summit Barcelona! L'evento che si svolgerà alla Fira Barcelona Montjuïc fino al 24 settembre 2021!

Un appuntamento imperdibile che il nostro gruppo The Betting Coach ha voluto seguire in diretta con il suo nuovo sito www.igamingcafe.com.

Per comprendere meglio il "dietro le quinte" di questo evento elettrizzante, abbiamo deciso di contattare e intervistare Rasmus Sojmark - CEO e fondatore di SBC.


Ecco la nostra intervista esclusiva:


1-Ehi Rasmus, come stai? Finalmente, i mercati globali del gioco d'azzardo sono tornati! Formazione e networking di alto livello in un evento SBC... Quanto è bello tornare a fissare appuntamenti faccia a faccia e stringere la mano ad amici e nuovi partner?


Ciao Domenico. È fantastico tornare con un grande evento di persona e non vedo l'ora di incontrare molti vecchi amici e tutte le persone che ho incontrato solo su Zoom! Non c'è nulla di più bello che incontrare le persone faccia a faccia: è di gran lunga il modo più divertente per fare affari e il modo migliore per costruire relazioni solide.


Persone provenienti da tutto il settore ci hanno detto quanto siano entusiaste della prospettiva di incontrarsi finalmente di nuovo a un grande spettacolo, e sono lieto che SBC sia la prima società di eventi a offrire loro questa opportunità.


2-La scelta del Barcellona non è casuale, infatti la Spagna è uno dei pochi territori senza obbligo di quarantena per chi arriva da altri Stati. Oltre alla location e alle misure preventive anti-Covid19, cosa renderà unico questo importante evento SBC?


Uno dei tratti distintivi degli eventi di SBC è la qualità dei nostri ordini del giorno delle conferenze e delle line-up dei relatori, e abbiamo sicuramente rispettato questo aspetto per Barcellona.

Abbiamo riunito 250 delle figure più influenti del settore per parlare, inclusi amministratori delegati di importanti aziende, come Jette Nygaard-Andersen di Entain, Carsten Koerl di Sportradar, Alberto Eljarrat di Sportium, Roman Syrotian di Parimatch, Paris Smith di Pinnacle e Fredrik di Yggdrasil. Elmqvist.

Affronteranno un'agenda che copre il futuro delle scommesse sportive e dei casinò online, le migliori strategie di gioco più sicure, le opportunità nei mercati emergenti, l'innovazione e molto altro.


Abbiamo anche 100 fornitori leader che partecipano alla mostra, quindi non c'è posto migliore per vedere la prossima generazione di tecnologia e giochi. Accanto a questo, c'è un modo molto diverso di verificare queste innovazioni, con un programma di lanci di prodotti e presentazioni sul palco principale dell'evento..


E, naturalmente, nessun evento SBC sarebbe completo senza le nostre serate di gala. Gli eventi non dovrebbero riguardare solo gli affari: socializzare e divertirsi sono una parte importante dell'esperienza e le nostre feste sono un ottimo modo per rilassarsi con i colleghi e i contatti che hai stretto durante il giorno.


3-Durante la pandemia, la tua azienda ha saputo adattarsi alle problematiche dei viaggi e degli incontri e ha convertito i suoi principali eventi in edizioni online! Quali traguardi sono stati raggiunti? Vedremo più eventi SBC sul web in futuro?


Dopo aver inizialmente lanciato la nostra serie digitale su una piattaforma di terze parti, abbiamo deciso di creare la nostra piattaforma di eventi online, che ci ha fornito funzionalità notevolmente migliorate e ha creato una migliore esperienza utente per i delegati. Quindi, abbiamo la capacità di organizzare eventi digitali di alta qualità quando vogliamo farli.


Sappiamo che funzionano bene per alcune cose, come le conferenze per i mercati emergenti e le vetrine dei giochi, e le aggiungeremo al nostro programma quando appropriato. Ma al momento, il team SBC è concentrato sulla realizzazione degli eventi di persona che il nostro pubblico desidera vedere per il resto del 2021 e per tutto il 2022.


4-Per chiudere la nostra breve intervista… secondo te, quale eredità ha lasciato il Covid-19 nel mercato dei grandi eventi terrestri? Come è cambiato il panorama e quali sono i prossimi passi che dovranno fare organizzatori come SBC per rendere questi eventi facili da raggiungere, sicuri e sempre di tendenza?

Durante i 18 mesi senza grandi eventi, molti fornitori di scommesse sportive e casinò si sono adattati al blocco affinando altri canali di vendita. Quindi la sfida per gli organizzatori di eventi ora è non solo offrire grandi conferenze e mostre, ma anche ricordare ai nostri clienti perché sono una parte così importante del panorama aziendale.


Non possiamo semplicemente fare affidamento sull'utilizzo degli stessi formati più e più volte per farlo. Invece, dobbiamo continuare a trovare nuovi modi innovativi per offrire l'apprendimento e le opportunità di business che rendono le nostre conferenze e fiere così preziose per delegati, sponsor ed espositori.


Parte di ciò è l'evoluzione del formato e l'utilizzo efficace della tecnologia in modo che ci sia sempre qualcosa di nuovo ed eccitante per i partecipanti, come le presentazioni di lancio del prodotto che abbiamo qui a Barcellona.

Ma si tratta anche di trovare modi per aiutare i nostri clienti ad espandersi nei mercati emergenti, come stiamo facendo con i nostri nuovissimi eventi SBC Summit CIS e SBC Summit Latinoamérica il prossimo mese.