• igamingcafe

ENADA: Nazionale Elettronica ad Agimeg "Accoglienza straordinaria per le nostre nuove proposte"

"Fieri di presentare prodotti Made in Italy all'industria”, con queste parole Nazionale Elettronica ha raccontato ad Agimeg il suo entusiasmo ed orgoglio in merito all'esperienza in questa 33a edizione di ENADA.

Nazionale Elettronica è tra le aziende “storiche” dell'evento Riminese nonché una delle grandi aziende protagoniste del panorama iGaming nazionale.

L'azienda è leader in progettazione e realizzazione di software da gioco e piattaforme tecnologiche online specifiche per il mercato del gaming.


Danilo Festa - Direttore Amministrativo e Diego Mendez, CTO, si sono raccontati in un'intervista molto interessante condotta da Agimeg.


ECCO LA VERSIONE INTEGRALE:


Il settore del gaming viene da una periodo che definire complicato è un eufemismo. Nonostante tutto siete sempre stati una azienda in movimento ed anche dopo un periodo così difficile vi siete presentati sul mercato con delle novità importanti.


Non ci siamo mai fermati, nemmeno nel periodo del lockdown – ci tiene a sottolineare Danilo Festa – Abbiamo continuato infatti a sviluppare la nostra offerta di giochi. Qui in Fiera presentiamo delle importanti novità, come “pvr exchange” in particolare, una macchina che pensiamo sarà molto apprezzata dal mercato. Durante il lockdown ci è venuta anche l’idea di allestire uno showroom viaggiante che ci ha dato la possibilità di andare a trovare i nostri clienti. Ci ha dato nuovi stimoli e portato ai clienti una ventata di rinnovato entusiasmo dopo le tante problematiche legate ai mesi di chiusura prolungata, senza nessun aiuto e quindi con le loro aziende veramente in grandi

difficoltà. Siamo quindi fieri di aver dato loro una rinnovata speranza per il futuro. Ed è assolutamente vero che Nazionale Elettronica è una azienda sempre in movimento, riuscendo a proporre novità importanti che oggi ci stanno premiando“.


Come sono state accolte quini all’Enada le vostre nuove proposte?


C’è tanta curiosità. Abbiamo lavorato molto anche sulla parte online. Ritrovare nello stand la multicanalità, gli stessi titoli presenti online, VLT e AWP genera una certa curiosità – spiega Diego Mendez – Lavoriamo molto su questo e sul dare al giocatore la stessa esperienza di gioco indipendentemente dal canale che sta usando“.

Nazionale Elettronica ha nel brand i colori dell’Italia. Questa italianità si respira anche nelle vostre offerte?


Assolutamente sì. Siamo l’unica azienda italiana che ha il prodotto in casa – ci tiene a sottolineare il Direttore Amministrativo di Nazionale Elettronica – Ed è per noi motivo di grande orgoglio poter affermare e ribadire che i nostri prodotti sono 100% Made in Italy



Insomma una vera eccellenza italiana. La vostra voglia di ripartire si legge anche nella grande passione con la quale presentate i vostri prodotti qui in Fiera.


La nostra mission è quella di accompagnare i clienti anche in questo momento. Abbiamo messo in campo delle formule, anche a livello finanziario, per riuscire ad accompagnare i clienti in questo momento di ripartenza. Quindi non solo prodotti ma anche proposte e risposte per riuscire a ripartire“.


Vediamo allora nel dettaglio quali sono queste novità


Siamo nel reparto AWP, comma 6a. Qui c’è la raccolta di tutto il lavoro che abbiamo fatto nell’ultimo anno. Abbiamo tutta la gamma a marchio Special e a marchio Power – racconta il CTO di Nazionale Elettronica – Omologate abbiamo 6 multigioco. Sono schede con 7 giochi ciascuno. Abbiamo creato sinergie con altri colleghi, con Octavian e con PSM. Siamo riusciti a sviluppare i nostri giochi su hardware di terzi e abbiamo creato queste multigame con giochi misti. E’ un po’ la novità del settore. Sino ad oggi non c’era mai stata una co-proprietà di titoli awp. Qui per la prima volta abbiamo i nostri giochi e quelli dei colleghi sulle loro piattaforme hardware e sulla nostra. Ci apriamo al mercato come vendita e produzione“.


Ci racconti nel dettaglio la macchina?


Ci sono due modelli differenti sempre comma 6a già omologate. La particolarità di questa macchina “BINGOLETT” è che oltre il multigame, è munita di un pannello meccanico dove c’è un intervento del giocatore per poter vincere eventuali premi. E’ una novità che stiamo lanciando adesso soprattutto nelle sale. C’è questa interazione meccanica che spezza un po’ il solito gioco. Insomma una tecnologia e meccanica si uniscono in un prodotto più vivo e diverso“.



E’ piaciuta a chi l’ha vista?

Molto, soprattutto la componente di abilità che si crea. E’ un bel connubio“.


Nazionale Elettronica non si è mai cullata sugli allori. Nei prossimi mesi sarete ancora protagonisti con novità e soprese? Avete già in cantiere dei progetti per la fine e l’inizio dell’anno?


Abbiamo in cantiere una serie di progetti interessanti – sottolinea Danilo Festa – Siamo in tutto e per tutto un game studio, lavoriamo sui giochi. Questa multicanalità ci serve per iniziare a far vedere i giochi su tutti i canali di distribuzione. Insomma nei prossimi mesi sentirete anche parlare di novità made in Italy griffate Nazionale Elettronica